Avis - Sezione di Airasca (provincia di Torino)

Sezione di Airasca

NEWS e COMUNICAZIONI

CHI SIAMO

Nel 1926 il dottor Vittorio Formentano lancia sul Corriere della Sera un appello per costituire un gruppo di volontari per la donazione del sangue; l'anno seguente 17 persone risposero all'appello dando vita alla prima Associazione Italiana di Volontari del sangue: AVIS.

Per l' AVIS ha significato l'inizio di una avventura che da oltre 80 anni ha permesso di salvare milioni di vite. La costituzione ufficiale avvenne a Milano nel 1929.

Nel 1950 AVIS viene riconosciuta dallo stato con la legge n. 49 e nel 1967 con la legge n. 592, viene regolamentata la raccolta, la conservazione e la distribuzione del sangue umano sul territorio nazionale.

Dagli anni '70 la diffusione dell'associazione si fa sempre più capillare, grazie alla nascita delle sedi regionali, provinciali e comunali.